Carrozzine

Se stai cercando una carrozzina per disabili  in negozio di ortopedia  devi sapere che:

Le persone disabili, o con ridotta capacità di deambulazione, per effettuare i vari spostamenti necessitano di un mezzo di trasposto. Le carrozzinediventano in questo caso un sistema di locomozione indispensabile e, in commercio, ne esistono una varietà infinita che possono soddisfare le esigenze di ogni utilizzatore. Per una scelta migliore, tuttavia, è consigliabile provare fisicamente il prodotto in negozi specializzati nella vendita di ausili come carrozzine, dove sarà possibile visionare i vari prodotti e avere un contatto post vendita più efficiente e tempestivo. Le carrozzine per disabili, infatti, essendo indispensabili per agevolare la vita di chi ha capacità motorie ridotte, devono essere il più possibile maneggevoli. In questo modo l’utilizzatore potrà essere autonomo il più possibile e non necessiterà dell’aiuto di nessuno.

Elementi principali delle Carrozzine 

Indipendentemente dalla tipologia, le carrozzine hanno in comune alcuni elementi principali. Tra questi figurano: il telaio, il sedile, lo schienale e il poggiapiedi.
Il telaio rappresenta la struttura della sedia a rotelle e serve per tenere uniti tutti i componenti con la quale è fabbricata. Come vedremo in seguito può essere rigido o pieghevole. Il sedile è uno degli elementi più importanti di tutta la carrozzina perché sarà la zona dove l’utilizzatore passerà la maggior parte delle sue giornate. Per questo motivo deve garantire un giusto confort oltre che un giusto posizionamento della postura, inoltre deve avere le dimensioni giuste che si adattano al bacino dell’utente e sostenere le cosce. Lo schienale ha il compito di garantire una postura corretta per evitare qualsiasi tipo di sforzo da parte del soggetto e, per questo motivo, deve permettere un corretto allineamento della colonna vertebrale. Lo schienale e il sedile sono due elementi di massima importanza per non peggiorare problemi ed evitare la comparsa di piaghe da decubito e quindi vanno assolutamente provati.
Il poggiapiedi è l’ultimo elemento principale di una carrozzina. Anche se non sembrerebbe rappresenta una delle parti più importanti perché da questo dipende l’assetto finale della postura dell’utilizzatore. Recandosi in un negozio di carrozzine sarà possibile chiedere il consiglio di un esperto che potrà suggerire nel modo migliore e, ove possibile, far provare i diversi modelli di poggiapiedi tra i quali scegliere: pedana unica o doppia a seconda del grado di disabilità, alzabile o chiudibile a seconda del bisogno di riporre spesso l’ausilio o meno.
Le carrozzine possono essere elettriche o manuali. Le prime prevedono, per l’utilizzo, un meccanismo elettrico.
Le carrozzine manuali vengono invece preferite da quei soggetti che non hanno difficoltà motorie agli arti superiori perché sono pensate con un funzionamento puramente meccanico.

Tipologie di Carrozzine o secondo le caratteristiche tecniche

In commercio esistono molte tipologie di carrozzine per i bisogni più disparati. Secondo le caratteristiche tecniche è possibile trovare sei tipi di sedie a rotelle: leggere, superleggere, elettriche, pieghevoli, da mare, da bagno e per lo sport.
Le carrozzine superleggere e leggere si caratterizzano per un peso specifico non particolarmente elevato. Il peso delle sedie a rotelle dipende in genere da due fattori: i materiali usati e il tipo di telaio.
Gli ausili superleggeri si caratterizzano per un peso specifico inferiore ai dieci chili. Questo è dovuto all’utilizzo del titanio per la fabbricazione della struttura e al fatto che il telaio è prevalentemente rigido. La rigidità del telaio consente infatti un impiego minore di materiali sofisticati necessari per garantire il movimento del telaio pieghevole. Un altro fattore che determina la pesantezza di una carrozzina è la presenza o meno di accessori quali per esempio le spondine che in genere non sono previste negli ausili leggeri.
Negli ausili definiti leggeri viene in genere impiegato, per la struttura del telaio, una lega in alluminio o in titanio. Questi due materiali possono conferire alla carrozzina un peso che va dagli otto ai dodici chilogrammi. I materiali meno nobili, invece, possono arrivare a far pesare l’ausilio anche sedici chili. Il telaio delle sedie a rotelle leggere può essere pieghevole o rigido e avere ausili fondamentali per una corretta postura dell’utilizzatore.
Chi ha bisogno di acquistare una sedia a rotelle che non sia pesante deve avere la possibilità di provarla. La soluzione migliore è quindi quella di recarsi presso rivenditori fisici dotati di personale esperto che potrà consigliare, dimostrare e spiegare come utilizzare al meglio il prodotto. Proprio per via di un peso specifico non particolarmente elevato sarà possibile trasportare l’ausilio in automobile e questo rappresenta un motivo in più per provare la carrozzina.
Le carrozzine con telaio pieghevole sono il genere da preferire da parte di persone che necessitano di spostarsi spesso e che quindi hanno bisogno di caricare un ausilio in automobile. In questo caso la sedia a rotelle deve poter essere smontata e avere inoltre un ingombro scarso.
Le carrozzine elettriche sono dotate di un apposito meccanismo che consente all’utilizzatore di spostarsi agevolmente senza affaticarsi. Prima di scegliere il modello giusto va ricordato che le carrozzine elettriche per uso interno sono diverse da quelle per uso esterno. All’interno di negozi fisici sarà possibile provare l’ausilio per verificare se questo consente di raggiungere i comandi in maniera agevole e arrivare quindi a un grado di autonomia elevato. Provare il mezzo è utile anche per individuare gli eventuali accessori aggiuntivi da inserire poiché le possibilità di personalizzazione sono infinite. Il modello di carrozzina elettrica dovrebbe essere scelto anche in base alle necessità di trasporto perché esistono ausili che non prevedono alcun tipo di smontaggio e altri che invece sono in parte smontabili.
Le carrozzine da mare sono state progettate per rendere il più semplice e agevole possibile il movimento in spiagge sabbiose. Questi ausili sono dedicati a chi vuole godersi una vacanza in totale autonomia senza chiedere l’aiuto di nessuno. Essendo prodotti che possono entrare in acqua salina o dolce, sono uno strumento molto utile per effettuare attività di riabilitazione in acqua. Alcuni modelli hanno inoltre ruote particolari predisposte per lo spostamento sulla neve.
Presso i negozi ausili ortopedici  avrete la possibilità di trovare le carrozzine da bagno, che  sono invece destinate per essere usate come ausilio per una corretta igiene quotidiana. Possono essere utili sia per la toilette che all’interno della doccia visto che sono fabbricate con materiali impermeabili e resistenti all’acqua. Anche in questo caso un’ottima soluzione è quella di visionare il prodotto presso negozi specifici poiché, essendo prodotti utilizzabili anche per gli spostamenti interni, devono essere scelti mezzi ad hoc che si adattino alle dimensioni e agli spazi della casa dell’utilizzatore.
Le carrozzine per lo sport si stanno diffondendo sempre di più perché sono molte le persone che si dedicano ad attività atletica con grande successo. Le caratteristiche principali di una carrozzina per lo sport sono quelle di leggerezza, resistenza e stabilità ma, visto che ogni carrozzina sportiva viene progettata per uno sport particolare, è opportuno provare il mezzo per poter raggiungere prestazioni di alto livello.

Scegliere il prodotto giusto grazie ai negozi di articoli ortopedici e carrozzine

L’avvento dell’e-commerce ha permesso a molte aziende di vendere qualsiasi cosa tramite la rete, tuttavia, per alcuni prodotti come per esempio le carrozzine, continua a essere preferibile recarsi in negozi fisici dove è possibile avere un contatto diretto con il personale, visionare i vari prodotti e godere di un servizio post vendita tempestivo e immediato.
Riuscire ad ottenere una postura migliore grazie alla carrozzina giusta permetterà all’utilizzatore di avere una maggiore mobilità, svolgere più attività e vivere meglio ogni giornata. Un ulteriore vantaggio che deriva dallo scegliere l’ausilio giusto grazie ai consigli di personale esperto di un negozio di ortopedia è quello di riuscire a prevenire alcune deformità che possono essere causate da una postura scorretta. Chi ha bisogno di utilizzare una carrozzina, infatti, saprà che sarà costretto a stare sulla sedia a rotelle per il 90% del suo tempo e, per riuscire a sopperire a tutte le funzioni giornaliere in maniera completamente autonoma, deve acquistare un prodotto che gli assicuri il massimo confort.
È ovvio che ogni soggetto acquisterà il prodotto più adatto alle proprie esigenza ma, molte cose che sembrano banali non lo sono nella scelta della carrozzina giusta che deve facilitare la locomozione motoria, la locomozione degli arti superiori e aiutare l’utilizzatore a svolgere tutte le attività quotidiane oltre che prevenire la comparsa delle piaghe da decubito e dei dolori posturali cronici.
In secondo luogo, all’interno di un negozio di carrozzine sarà possibile valutare anche il peso specifico di una sedia a rotelle, elemento da tenere in considerazione soprattutto per quei soggetti che ogni giorno eseguono spostamenti e hanno la necessità di caricare il loro mezzo di trasporto altamente personalizzato all’interno dell’automobile.

Nei negozi di carrozzine troverai il prodotto che stai cercando…