TO2300 E-MOTION

Print

COD: TO2300 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

FOGLIO ILLUSTRATIVO clicca QUI

 

DESCRIZIONE

Supporto medico-ortopedico leggero e confortevole. Il design innovativo, la struttura realizzata in C6tex combinato e vellutino elastico, fanno di questo tutore la soluzione immediata alla cura dei traumi della spalla e all’emiplegia. Facile da indossare, ottima vestibilità, assicura l’immobilizzazione necessaria, e procura benessere e sollievo nelle attività quotidiane.

CARATTERISTICHE

Tessuto C6Tex combinato e vellutino elastico ad alta tenuta. La struttura è costituita da un corpo principale e da un inserto modulare, realizzati entrambi nel medesimo materiale. Il corpo è stato disegnato per adattarsi al meglio all’anatomia dell’articolazione. Il tutore si chiude sull’articolazione in tre punti: a livello omerale attraverso una doppia presa a velcro che facilita la regolazione in base alla circonferenza dell’arto; attorno al torace tramite una fibbia di rimando frontale; in corrispondenza della scapola tramite due porzioni di tessuto che determinano una trazione antero posteriore ottimale per la riallocazione della testa omerale.

L’inserto modulare consiste in una porzione di tessuto separata dal resto del dispositivo formata da tre prese velcro disposte a 120° di angolo l’una dall’altra. La posizione di questo elemento sul corpo principale del dispositivo può essere opportunamente modificata in maniera tale da modulare le trazioni esercitate sull’articolazione, a seconda delle necessità.

Tra le molteplici disposizioni del suddetto elemento sull’articolazione, è particolarmente indicata per la seguente casistica:

– per esercitare il massimo grado di trazione in modo da compensare la dislocazione della testa omerale, la presa velcro centrale viene posta nella parte prossimale del deltoide (simmetricamente rispetto al piano coronale), due delle prese periferiche si posizionano nella parte anteriore e posteriore del tronco e la terza presa periferica viene posta lungo l’omero e agganciata in posizione distale rispetto al deltoide a seconda di quanta forza è necessaria per abdurre la spalla nella posizione corretta

La fascia elastica da apporre introrno all’avambraccio insieme al sistema di tiranti, che collegano questa fascia al resto della struttura, consentono il sostegno del braccio per pazienti emiplegici o pazienti che presentano uno scarso controllo del braccio.

INDICAZIONI

SOSTEGNO POSTURALE DINAMICO DELL’ARTICOLAZIONE ● BRACCIO PLEGICO ● EMIPLEGIA ● ALGODISTROFIA (SINDROME SPALLA-MANO) ● IPOTONIA DI SPALLA